Come usare LinkedIn

Come usare LinkedIn (in modo strategico) a livello personale e aziendale

LinkedIn è ormai riconosciuto da tutti come il miglior social per trattare argomenti attinenti la propria sfera lavorativa e ormai sempre più professionisti anche non particolarmente avvezzi all’utilizzo dei social network lo stanno utilizzando per farsi conoscere e creare nuove opportunità di business. Il problema di molti è però il corretto utilizzo di questa piattaforma visto che il suo funzionamento è completamente differente rispetto a quello degli altri social network. Ecco dunque 3 consigli su come utilizzarlo al meglio.

Vediamo ora: Come usare LinkedIn

1 Definisci la tua identità e i tuoi obiettivi.

Come farlo? Sfruttando il profilo personale che è il nostro spazio per raccontarci e soprattutto per far capire alle persone in cosa possiamo essergli d’aiuto. Per questo motivo è fondamentale inserire tutti i campi che lo compongono e prestare massima attenzione ad utilizzare un linguaggio affine al modo di comunicare del nostro target di riferimento. 

Pensa al tuo profilo più come ad una Landing Page che ad un Cv

2 Comunica le tue idee su determinati argomenti (senza andare fuori tema).

Su questo social è fondamentale riuscire a produrre contenuti utili a risolvere i problemi del nostro target di riferimento. Sottolineo, nostro target di riferimento, perché non dobbiamo fare l’errore di pensare che i nostri contenuti possano andar bene per chiunque in modo indiscriminato. Ricordiamoci che su LinkedIn possiamo costruire il nostro personal branding professionale, per riuscire in questo intento dobbiamo essere bravi a guadagnare la fiducia delle persone, le persone sono diventate molto diffidenti e faticano a prestare attenzione a meno che non comunichiamo un messaggio specifico per loro su una tematica importante per la loro attività allora diventeranno più sensibili e disposte ad ascoltare quello che abbiamo da dirgli.

 

LinkedIn può darti più visibilità organica rispetto a tutti gli altri social network

3 Fai in modo che i tuoi contenuti siano collegati ad un sito web/blog per portare traffico qualificato dal tuo profilo a tutti gli altri canali digitali. 

Gli utenti LinkedIn sono nella stragrande maggioranza dei casi utenti predisposti alla lettura e all’approfondimento e porteranno sicuramente traffico di qualità sul sito aiutandoti a costruire e rafforzare la tua immagine anche al di fuori del social. Se riuscirai a posizionare i tuoi contenuti anche sui motori di ricerca avrai poi la possibilità di avere ancor più visibilità a livello organico (senza dover pagare per sponsorizzare i contenuti).

Fai diventare LinkedIn un prezioso alleato del tuo sito

Se vuoi avere accesso ad altri contenuti simili a questo iscriviti al mio gruppo privato LinkedIn.

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividi su linkedin
Condividi su Linkedin
Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Twittalo

Altri Articoli che ti potrebbero interessare

utilizzare LinkedIn in modo strategico
Strategia
Luigi Castelletti

Come usare LinkedIn

Come usare LinkedIn (in modo strategico) a livello personale e aziendale LinkedIn è ormai riconosciuto da tutti come il miglior social per trattare argomenti attinenti

Leggi l'articolo